News: Major Craft N-One SSJ

L’articolo di oggi riguardante le news, è dedicato alla nuova canna di casa Major Craft dedicata al light shore jigging, la N-One SSJ.

Spulciando sul sito internet della Major Craft, che generalmente vado a visitare abbastanza spesso, ho trovato una novità tra le canne dedicate allo shore jigging, ovvero la N-One SSJ, nel sito internet viene descritta come una canna dedicata al “super light shore jigging”.
Al momento la N-One SSJ appare sul sito internet priva di descrizioni tecniche nell’area “features”, stessa cosa sulla grafica principale.

Le informazioni disponibili mostrano l’icona del carbonio “Cross Force”, lo stesso utilizzato per costruire la Skyroad e la KG-Evolution, da non confondere con il Cross Force Plus utilizzato per la X-Ride.
Gli anelli, da quanto si può intuire, i classici Fuji in SIC utilizzati da anni dalla Major Craft e sono nove almeno per uno dei due modelli, ed una terza icona mostra la tecnologia “NANO”.
Per il momento con certezza si conoscono soltanto i codici prodotto, la lunghezza, il casting weight e poche altre informazioni.
La più piccola è la NSS-902SSJ, con una lunghezza di 9’0″, un casting weight di 5-30 grammi, un line PE consigliato di 0.4-1.2 PE ed un’azione regular fast.
La sorella maggiore invece è NSS-942SSJ, con una lunghezza di 9’4″, un casting weight di 15-40 grammi, un line PE consigliato di 0.6-1.5 PE ed un’azione regular fast.

Ovviamente entrambe sono canne due pezzi con innesto a spigot ed in Giappone il prezzo delle N-One SSJ oscillerà tra i 189 e i 198 euro stando alle informazioni dichiarate nel sito internet ufficiale.
Non appena sarà possibile avere ulteriori informazioni aggiornerò l’articolo.

Simone HiraMahi Aprile

Simone Aprile, classe '87, nato a Pisa, vive attualmente in provincia di Messina; è un pescatore sportivo, da sempre amante del mare e appassionato di pesca con le esche artificiali, handmade e fotografia. Inoltre è un lurebuilder e appassionato sfegatato di tutto ciò che ruota intorno alla costruzione fatta a mano di esche artificiali, dai materiali, alle esche finite realizzate da altri costruttori. Nel 2013 ha creato "Shore Jigging Italia" un sito internet contenente articoli di carattere informativo riguardo questa fantastica tecnica di pesca, poi assorbito e sostituito nel 2018 da "HiraMahi.it", che è stato creato per raccontare se stesso, le sue passioni e le sue attività attraverso articoli scritti e video, oltre a creare Blog & Vlog con tutorial, recensioni, interviste e news.

Lascia un commento