Conoscere i pesci: l’Alletterato


Dopo la pausa del fine settimana, continuiamo a parlare di pesci, con una specie che io amo moltissimo.
Il suo nome scientifico è “Euthynnus Alletteratus”, conosciuto normalmente come Tonnetto Alletterato.

L’alletterato appartiene alla famiglia scombridae, ha il corpo allungato, robusto, fusiforme e leggermente compresso.
Le pinne dorsali hanno 11/13 raggi più 7/8 pinnette.
Il peduncolo caudale è carenato, mentre la pinna caudale è semilunare, la pinna anale ha 12/14 raggi più 7 pinnette.
La colorazione sul dorso è nera e blu oppure verde scuro, sui fianchi è più chiaro e argenteo, la parte superiore dei fianchi ha disegni ondulati simili a quelli degli sgombri.
Di solito ci sono 3/6 macchie scure, che sembrano sbuffi di fumo, dietro e sotto la pinna pettorale.
Il ventre è argenteo, e la linea laterale è arcuata sopra la pinna pettorale.
La riproduzione avviene nei periodi primaverili ed estivi.
È possibile insidiarlo, sia in mare aperto, sia sulla costa, su punte rocciose, scogliere naturali e non, spiagge profonde e a volte anche sulle punte dei porti.
Si ciba prevalentemente di cefalopoidi e pesci in generale.
Viene spesso confuso dai meno esperti con il Tombarello e/ il Tonnetto Rosso, proprio su questo, nei prossimi articoli faremo un estratto dell’articolo “I pesci dello Shore Jigging” e approfondiremo quest’argomento, trattando anche le differenze che ci sono tra queste tre specie e cosa osservare per riconoscerle senza confonderle.

 

Simone HiraMahi Aprile

Simone Aprile, classe '87, nato a Pisa, vive attualmente in provincia di Messina; è un pescatore sportivo, da sempre amante del mare e appassionato di pesca con le esche artificiali, handmade e fotografia. Inoltre è un lurebuilder e appassionato sfegatato di tutto ciò che ruota intorno alla costruzione fatta a mano di esche artificiali, dai materiali, alle esche finite realizzate da altri costruttori. Nel 2013 ha creato "Shore Jigging Italia" un sito internet contenente articoli di carattere informativo riguardo questa fantastica tecnica di pesca, poi assorbito e sostituito nel 2018 da "HiraMahi.it", che è stato creato per raccontare se stesso, le sue passioni e le sue attività attraverso articoli scritti e video, oltre a creare Blog & Vlog con tutorial, recensioni, interviste e news.

Lascia un commento