Trecciati: Sufix 832 Advanced Superline


L’articolo di oggi riguardante le trecce ed i PE è dedicato al Sufix 832 Advanced Superline.

Ovviamente non potevo non parlare del trecciato Sufix 832, dato che è una delle poche trecce otto capi, per non dire l’unica, che mi ha soddisfatto a pieno.

L’832 è frutto della collaborazione tra le aziende Sufix e Gore, costruito con sette capi in dyneema e un capo in fibra Gore Performance per un totale di 8 capi, con un passo di 32 spire per pollice (32 spire ogni 2,54 centimetri di treccia).

Il risultato è una treccia molto morbida e molto resistente con un ottimo rapporto qualità prezzo, che consente di ottenere ottime distanze di lancio e che soprattutto non “gonfia” impregnandosi di acqua come invece accade con alcune trecce 8 capi.
In commercio possiamo trovarlo in bobine da 120 e 250 metri, e in nove differenti diametri, così da poter soddisfare le esigenze di ogni pescatore.
Utilizzando l’832 con mulinelli con un buon imbobinamento, le possibilità di fare parrucche è prossima allo zero.

Reputo davvero ottima la “resistenza” all’abrasione, ed altrettanto ottima è la resa nel tempo, infatti è possibile utilizzare per molto tempo questa treccia mantenendo sempre molto alto il livello di affidabilità.

0.10 – carico di rottura 5,9 kg
0.13 – carico di rottura 8,2 kg
0.15 – carico di rottura 9,2 kg
0.18 – carico di rottura 12 kg
0.20 – carico di rottura 13,5 kg
0.24 – carico di rottura 17,7 kg
0.28 – carico di rottura 22,8 kg
0.33 – carico di rottura 28,5 kg
0.38 – carico di rottura 36 kg

 

Simone HiraMahi Aprile

Simone Aprile, classe '87, nato a Pisa, vive attualmente in provincia di Messina; è un pescatore sportivo, da sempre amante del mare e appassionato di pesca con le esche artificiali, handmade e fotografia. Inoltre è un lurebuilder e appassionato sfegatato di tutto ciò che ruota intorno alla costruzione fatta a mano di esche artificiali, dai materiali, alle esche finite realizzate da altri costruttori. Nel 2013 ha creato "Shore Jigging Italia" un sito internet contenente articoli di carattere informativo riguardo questa fantastica tecnica di pesca, poi assorbito e sostituito nel 2018 da "HiraMahi.it", che è stato creato per raccontare se stesso, le sue passioni e le sue attività attraverso articoli scritti e video, oltre a creare Blog & Vlog con tutorial, recensioni, interviste e news.

Lascia un commento